Hai selezionato: cefalea

La cefalea, o mal di testa, è un disturbo molto diffuso nella popolazione che colpisce, almeno una volta nella vita, circa il 90% delle persone.                                                                                         

I mal di testa però non sono tutti uguali: nella maggioranza dei casi la cefalea è primaria, cioè non è identificabile alcuna causa sottostante precisa. Tuttavia, in alcuni casi si parla di cefalee secondarie perché il mal di testa può essere sintomo di altre patologie.

Gli articoli del benessere: Cefalea

  • Che mal di testa hai? Cefalee primarie

    Le cefalee primarie riguardano quei disturbi per cui non è identificabile alcuna causa sottostante precisa.

  • AGOPUNTURA E IL MAL DI TESTA: UN RIMEDIO PER CEFALEA TENSIVA E DOLORI IN GRAVIDANZA

    L’agopuntura, celebre e diffusissima terapia tradizionale cinese, sembra essere uno strumento efficace nel trattamento di alcuni tipi di mal di testa e nell’alleviare gli episodi dolorosi durante la gravidanza, quando è sconsigliata l’assunzione di analgesici.

  • LE FORMULE MAGICHE DEL MAL DI TESTA

    L’automedicazione è spesso molto utile per impedire che il disturbo si aggravi e che il dolore diventi difficile da tollerare, ma deve essere fatta per tempo, scegliendo il farmaco giusto e assumendolo nei dosaggi corretti.

  • CURARE PER PREVENIRE

    Chi soffre di mal di testa può subire disagi e limitazioni per buona parte della vita, sia per il dolore sia per i sintomi associati. Per questo è importante imparare a riconoscere i sintomi del mal di testa e curarlo tempestivamente con un farmaco di pronto intervento.

  • LA CEFALEA TENSIVA, UN MAL DI TESTA DA TASTIERA!

    Ebbene sì, in alcuni casi, il lavoro può incidere sul manifestarsi del mal di testa, in particolare della cefalea tensiva.

  • MAL DI TESTA STORICI

    Magari non è proprio una gran consolazione, ma la storia ci racconta che molti illustri personaggi hanno sofferto di mal di testa. Mal comune…

  • IL MAL DI TESTA E LA METEOROPATIA

    Sono circa 15 milioni gli Italiani che si scoprono meteoropatici e avvertono mal di testa o mal di schiena all'arrivo di una perturbazione o un temporale.

  • OSSIGENO PURO COME RIMEDIO PER LA CEFALEA

    Da una ricerca condotta dal National Hospital di Neurologia e Neurochirurgia di Londra si è scoperto che l’inalazione di ossigeno puro al 100% può trattare efficacemente i pazienti affetti da cefalea a grappolo.

  • SESSO E MAL DI TESTA: SVELIAMO L’ARCANO!

    I ricercatori dell’Università di Munster, in Germania, hanno indagato sul rapporto fra sesso e mal di testa somministrando un questionario a circa 800 pazienti affetti da emicrania cronica e 200 affetti da cefalea a grappolo.

  • MAL DI TESTA, SESSO E…NO AMORE, STASERA NO!

    «No amore, ho mal di testa!». Frenate gli allarmismi: non è una scusa per non fare sesso, né un segnale di crisi. C’è una correlazione fra mal di testa e sesso e la cosiddetta cefalea da sesso esiste.

  • Cos’è la cefalea muscolo tensiva?

    La cefalea tensiva ha caratteristiche di ripetitività e si presenta nei periodi di maggiore stress: generalmente i dolori si prolungano per un periodo minimo di 30 minuti fino a qualche giorno; se si ripete per almeno 15 giorni al mese si definisce cronico.

  • Che mal di testa hai?

    Caratteristiche e sintomi dei mal di testa più frequenti.

  • FILA A LETTO SENZA TV!

    Controllare la posta elettronica, dare l’ultima sbirciatina ai social network o rispondere ai messaggi della buonanotte: sono tutte abitudini che causano il mal di testa, perché estremamente nocive per il sonno e, di conseguenza, fattori di rischio per l’insorgere della cefalea.

  • Cefalea a grappolo

    La cefalea a grappolo è una rara forma di cefalea che alterna periodi in cui compaiono gli attacchi – detti "grappoli" - e periodi di benessere.

  • Caffè e mal di testa

    La caffeina è spesso usata per trattare attacchi di emicrania o cefalea tensiva, tuttavia il consumo cronico può indurre una cefalea secondaria.

  • Il legame tra ambiente e mal di testa

    E’ parere diffuso tra coloro che soffrono di mal di testa e di emicrania, che il dolore possa essere indotto da brusche variazioni atmosferiche.