CIBI E MAL DI TESTA IN VACANZA

In viaggio

CIBI E MAL DI TESTA IN VACANZA

Uno dei piaceri di viaggio più profondi è sicuramente assaggiare culture diverse a tavola. Ma la triade cibi, mal di testa e vacanza, può essere un vero incubo e per chi è soggetto a mal di testa, anche questo piacere può tradursi in un episodio di dolore. Magari sei partito per un viaggio dall’altra parte del mondo. Per esempio sei in Messico, sul mare, e la mattina, quando ancora non fa troppo caldo, ti alzi e vai a fare colazione. Tra la frutta proposta, ti capiterà quasi sicuramente una fetta d’anguria gelata. Oppure sei nel Regno Unito, magari in Scozia. Come resistere a quelle colazioni pantagrueliche a base di bacon, funghi, toast, cereali, latte e chi più ne ha, più ne metta. La sera poi, vuoi non assaggiare l’ottimo whisky scozzese? Ancora, magari sei partito per un viaggio on the road negli USA e quel meraviglioso pollo fritto… In vacanza solo i veri stoici sanno trattenersi e questo articolo non è per loro. Se anche tu ami indugiare nei piaceri di una cultura gastronomica diversa dal solito, ma tendi poi a pagarne le conseguenze con un fastidioso mal di testa, ti consigliamo questi rimedi per il mal di testa:

  1. Bevi moltissima acqua.

Lo dicono tutti a proposito di tutto, ma in questo caso l’acqua ti aiuterà a mantenere intatto il senso delle proporzioni e, soprattutto, delle porzioni. 

  1. Crackers a portata di mano.

Se il tuo viaggio è all’avventura, cerca di avere sempre delle scorte - preferibilmente secche e non deperibili - di cibo. In questo modo potrai garantirti una certa regolarità nei pasti, stroncare un possibile attacco sul nascere, o - se non altro - tornare più rapidamente in carreggiata una volta passato.

  1. Anche in vacanza, sei sempre tu.

Se fatichi a digerire l’anguria in Italia, faticherai a digerirla freddissima a colazione in Messico. Cerca di evitare gli alimenti che ti danno fastidio abitualmente.

  1. Medicinali.

Sarebbe preferibile partire dall’Italia con una scorta di medicinali raccomandati dal tuo medico. I dosaggi in altri Paesi possono essere diversi, così pure alcuni principi attivi.

Gli articoli del benessere

  • MAL DI TESTA, COSA FARE?

    Distinguiamo quali siano i casi in cui occorre recarsi da un medico specialista, e fare degli esami approfonditi, e quali quelli in cui è sufficiente prendere una pastiglia.

  • UN’ESTATE AL MARE

    Hai sognato questa vacanza tutto l’inverno e adesso, proprio quando stai chiudendo la valigia… TAC! È arrivato il ciclo mestruale!

  • MAL DI TESTA E ALIMENTAZIONE: QUALI SONO I CIBI A RISCHIO

    Oltre a stress e variazioni meteorologiche, l’assunzione di determinati cibi è considerata una delle cause più capaci di indurre cefalea.

  • DESTINAZIONE: JET LAG

    Ogni volta la stessa storia, tanto vale che compri il biglietto anche per lui, il tuo fedelissimo compagno di viaggio: il jet lag. E anche per il suo fidato compare, il mal di testa da sonno.

I racconti

  • Bevi fino a 3 tazzine di caffè al giorno

    Da buon napoletano, Gennaro ama il caffè come un parente stretto, ogni giorno ne beve una quantità esagerata e perciò soffre di un tremendo mal di testa. Un bel vizietto da correggere per il nostro mental coach…

  • Trova del tempo per te per alleviare lo stress

    “Devo, devo, devo…”

    La vita di Caterina è fitta di incombenze e responsabilità: mai un momento di pausa, mai un momento per se stessa, uno stress continuo a cui si aggiunge anche un terribile mal di testa. Come fare per aiutare Caterina a ritrovare un po’ di serenità e sollievo dal suo male?