CATTIVE ABITUDINI CHE CAUSANO I MAL DI TESTA

CATTIVE ABITUDINI CHE CAUSANO I MAL DI TESTA

Uno stile di vita adeguato è noto per influenzare in maniera positiva la frequenza della cefalea, soprattutto se si tratta di emicrania.

Le abitudini di vita regolari includono un ciclo sonno-veglia adeguato, un’alimentazione sana e regolare associata ad una buona idratazione e lo svolgimento regolare di attività fisica di tipo aerobico.

Un’inadeguata igiene del sonno (il dormire troppo, troppo poco o per tempi inappropriati) così come un’alimentazione irregolare (saltare i pasti o mangiare in maniera eccesiva) sono al contrario cattive abitudini che possono causare mal di testa.

Il cosiddetto “calo di zuccheri” tipico ad esempio di una prima colazione incompleta o di un pasto principale saltato o ritardato, possono essere responsabili di mal di testa soprattutto se si tratta di bambini o giovani adolescenti. 

Studi scientifici concordano quindi sul fatto che i pazienti affetti da emicrania che mantengano abitudini di vita regolare riguardo a sonno, alimentazione e attività fisica di tipo aerobico, hanno una minore probabilità di sviluppare un’emicrania cronica, ovvero una cefalea ad elevata frequenza che si caratterizza per la presenza di attacchi di cefalea oltre i 15 giorni al mese.

Gli articoli del benessere

  • I benefici dell'attività fisica per l'emicrania

    Il regolare svolgimento di esercizio fisico ha effetti benefici su frequenza, intensità e durata degli attacchi di emicrania e cefalea tensiva.

  • Il percorso

    Nove semplici tappe per migliorare il tuo stile di vita e prevenire l'insorgere del mal di testa.

  • COME PREVENIRE IL MAL DI TESTA

    Per prevenire l'insorgere del mal di testa comincia dalla vita di tutti i giorni! Sono davvero piccoli gli accorgimenti da adottare per condurre una vita più sana.

  • GODITI IL VIAGGIO...

    Cibo, ritmo del sonno, fuso orario, clima… sono tutti fattori che possono scombussolare non poco il nostro organismo, specialmente per chi è soggetto a mal di testa.

I racconti

  • Attività aerobiche o camminata veloce, scegli tu!

    Gregoria è giovane, dinamica e divertente, ma non si piace per nulla. Dorme poco, mangia male e non fa alcun tipo di attività fisica, questo, non solo la demoralizza, ma le causa anche parecchi fastidiosi mal di testa. Riuscirà Gioaladino a trovare una soluzione per lei?

  • Svolgi regolare attività fisica contro il mal di testa

    Nuova città, nuovo lavoro, nuovi amici: con tutti questi cambiamenti Simone non ha tempo di dedicarsi all’attività fisica e fare attenzione all’alimentazione e passa i pochi attimi di calma a rilassarsi sul divano rimpinzandosi di schifezze. A risentirne, non solo il girovita, ma anche il mal di testa che lo tormenta costantemente. Gioaladino, ci pensi tu?