Un momento di... Tempo per te

Un momento di... Tempo per te

“Devo, devo, devo…”

La vita di Caterina è fitta di incombenze e responsabilità: mai un momento di pausa, mai un momento per se stessa, uno stress continuo a cui si aggiunge anche un terribile mal di testa. Come fare per aiutare Caterina a ritrovare un po’ di serenità e sollievo dal suo male?

Qual è la vera causa dello stress accumulato da Caterina?



1/3

Perché essere lo stress fa venire mal di testa?

Lo stress in molti casi può causare una sorta di contrazione dell’organismo perché il nostro corpo reagisce all’evento stressante come di fronte a una situazione di pericolo, irrigidendosi e causando molti di quei sintomi che spesso conosciamo bene: vertigini, tensioni muscolari, mancanza di sonno e, appunto, mal di testa.
Molti studi indicano che lo “stress cronico” favorisce la cronicizzazione dell’emicrania soprattutto in soggetti meno abili a mettere in atto delle strategie di adattamento allo stress, ciò ha portato a introdurre nella profilassi dell’emicrania nuove terapie finalizzate a migliorare la gestione dello stress.

Che cos’è l’eustress?

Non tutti i tipi di stress sono negativi, si definisce eustress (dal greco eu “buono”) quel particolare stimolo stressante che anziché logorare le difese psicofisiche, aiuta ad affrontare e superare gli ostacoli e le sfide, migliorando il benessere della persona.

Gli articoli del benessere

  • DESTINAZIONE: JET LAG

    Ogni volta la stessa storia, tanto vale che compri il biglietto anche per lui, il tuo fedelissimo compagno di viaggio: il jet lag. E anche per il suo fidato compare, il mal di testa da sonno.

  • UN’ESTATE AL MARE

    Hai sognato questa vacanza tutto l’inverno e adesso, proprio quando stai chiudendo la valigia… TAC! È arrivato il ciclo mestruale!

  • CIBI E MAL DI TESTA IN VACANZA

    La triade cibi, mal di testa e vacanza, può essere un vero incubo e per chi è soggetto a mal di testa, anche questo piacere può tradursi in un episodio di dolore.

  • MAL DI TESTA, COSA FARE?

    Distinguiamo quali siano i casi in cui occorre recarsi da un medico specialista, e fare degli esami approfonditi, e quali quelli in cui è sufficiente prendere una pastiglia.

I racconti

  • Bevi fino a 3 tazzine di caffè al giorno

    Da buon napoletano, Gennaro ama il caffè come un parente stretto, ogni giorno ne beve una quantità esagerata e perciò soffre di un tremendo mal di testa. Un bel vizietto da correggere per il nostro mental coach…

  • Monitora il tuo ciclo sonno-veglia per riposare bene

    Fabrizia è un’amica di vecchia data del nostro mental coach. A causa del suo lavoro di hostess, delle lunghe tratte di volo e del jet lag, non riesce più a dormire bene. Un vero problema per la sua salute e per la sua testa, ma anche stavolta Gioaladino sa esattamente come consigliarla.