Hai selezionato: cervicale

Il mal di testa da cervicale può essere causato dalla contrattura dei muscoli del collo e delle spalle o da problemi delle vertebre cervicali. Il dolore si propaga dalla base del collo fino alla fronte, agli occhi e alle tempie e interessa soprattutto la regione della nuca. Può causare nausea, ronzii alle orecchie, vertigini, disturbi della vista e dell'udito e, a volte, disturbi della deglutizione.

Gli articoli del benessere: Cervicale

  • BLOCCATI (CON IL COLLO) IN AUTOSTRADA

    Buone notizie: forse non riusciremo a evitarti le code, ma abbiamo la soluzione per evitare che le tue ferie diventino un vero e proprio incubo.

  • LE FORMULE MAGICHE DEL MAL DI TESTA

    L’automedicazione è spesso molto utile per impedire che il disturbo si aggravi e che il dolore diventi difficile da tollerare, ma deve essere fatta per tempo, scegliendo il farmaco giusto e assumendolo nei dosaggi corretti.

  • CURARE PER PREVENIRE

    Chi soffre di mal di testa può subire disagi e limitazioni per buona parte della vita, sia per il dolore sia per i sintomi associati. Per questo è importante imparare a riconoscere i sintomi del mal di testa e curarlo tempestivamente con un farmaco di pronto intervento.

  • LA CEFALEA TENSIVA, UN MAL DI TESTA DA TASTIERA!

    Ebbene sì, in alcuni casi, il lavoro può incidere sul manifestarsi del mal di testa, in particolare della cefalea tensiva.

  • 50 VOLTE IL PRIMO MAL DI TESTA

    Oltre al danno, la beffa: mal di testa e cervicale non sono un’accoppiata vincente nota alle cronache per il mal di testa da cervicale, causando dolori spesso invalidanti sia per il lavoro sia per il riposo.

  • LA QUOTA ROSA DELLA CERVICALE

    I famosi dolori cervicali, spesso associati al mal di testa da cervicale, sono causati da irrigidimento e contrazioni dei muscoli del collo e per questo molto spesso colpisce chi svolge un lavoro sedentario.

  • PREVENIRE LA CERVICALE CON 2 MINUTI DI YOGA AL GIORNO

    Per prevenire la cervicale ed evitare contratture ed infiammazioni, è importante mantenere tonica ed elastica la muscolatura. Bastano pochi minuti al giorno di esercizi per ottenere rapidi miglioramenti.

  • Che mal di testa hai?

    Caratteristiche e sintomi dei mal di testa più frequenti.

  • DOLORE CERVICALE E MAL DI TESTA

    Noto in campo medico come “cervicalgia”, il dolore cervicale è un disturbo che affligge un 1 italiano su 8 e colpisce le strutture del collo, includendo muscoli, vertebre e nervi.

  • Mal di Testa da cervicale

    Il mal di testa comunemente detto “da cervicale” può essere il sintomo di alcune forme di cefalea primaria, come cefalea tensiva ed emicrania.

  • Cefalee secondarie

    Le cefalee secondarie si differenziano da quelle primarie perché sono causate da un ampio spettro di patologie. La cefalea rappresenta quindi, in questo caso, la spia di un disturbo sottostante.