I MODERNI NEMICI DEL MAL DI TESTA: COMPUTER E SOCIAL NETWORK

Cause

I MODERNI NEMICI DEL MAL DI TESTA: COMPUTER E SOCIAL NETWORK

Mal di testa 2.0

Tempi duri per i millennial: a quanto pare anche la crisi economica e i social network sono da annoverare tra le cause del mal di testa.

È quanto emerge dall’indagine Doxa Marketing Advice effettuata su un campione rappresentativo di Italiani.

I dati non sono affatto confortanti: gli Italiani, nessuno escluso, soffrono almeno una volta l’anno di mal di testa, 3 su 4 addirittura riferiscono una frequenza mensile del disturbo.

Oltre ai noti fattori di rischio - scarso riposo, ansia e stress - per il 34% degli intervistati la causa del loro disturbo è da ricondurre al tempo trascorso al computer sia a casa sia al lavoro.

Uno su tre addirittura ritiene che l’attività quotidiana sui social network sia specificatamente nociva per l’insorgere del mal di testa.

Gli articoli del benessere

  • LA CEFALEA TENSIVA, UN MAL DI TESTA DA TASTIERA!

    Ebbene sì, in alcuni casi, il lavoro può incidere sul manifestarsi del mal di testa, in particolare della cefalea tensiva.

  • LA QUOTA ROSA DELLA CERVICALE

    I famosi dolori cervicali, spesso associati al mal di testa da cervicale, sono causati da irrigidimento e contrazioni dei muscoli del collo e per questo molto spesso colpisce chi svolge un lavoro sedentario.

  • BLOCCATI (CON IL COLLO) IN AUTOSTRADA

    Buone notizie: forse non riusciremo a evitarti le code, ma abbiamo la soluzione per evitare che le tue ferie diventino un vero e proprio incubo.

  • Mal di testa da ciclo mestruale

    Nelle donne in età fertile, il ciclo mestruale è uno dei fattori di rischio più importanti per l’insorgenza degli attacchi di emicrania.